App TMP Meditation sviluppata per Giovanna D’Alessio e il suo libro Il Potere di Cambiare

Alcuni giorni fa è stata pubblicata l’app che ho sviluppato per Giovanna D’Alessio (Asterys s.r.l.) e il suo libro Il Potere di Cambiare, pubblicato da Rizzoli Etas. L’app in questione si chiama TMP Meditation, pratica della mente trasformativa, e permette di ascoltare ed eseguire un esercizio di rilassamento e una meditazione guidata, accompagnati dalla voce di Giovanna D’Alessio. Continue reading “App TMP Meditation sviluppata per Giovanna D’Alessio e il suo libro Il Potere di Cambiare” »

La rivista Win Magazine parla dell’app Regali di Natale per iPhone!

Grazie ad un amico ho scoperto con piacere che la rivista Win Magazine, nel numero di Dicembre disponibile in edicola, ha parlato dell’app che ho sviluppato alcuni anni fa e che ogni anno viene utilizzata da parecchi utenti per organizzare la lista dei regali di Natale da acquistare. L’app si chiama appunto Regali di Natale e ne ho già parlato più volte in questo blog. Continue reading “La rivista Win Magazine parla dell’app Regali di Natale per iPhone!” »

L’app Regali di Natale da oggi anche su Android!

Icona di Regali di Natale per AndroidCi siamo, da oggi l’app Regali di Natale è disponibile anche su Android!

Ma andiamo un po’ indietro nel tempo, per chi non sapesse di cosa si tratta: ho sviluppato l’app Regali di Natale un paio di anni fa per iPhone e in questi anni l’applicazione ha riscosso parecchio successo: ogni anno, a Natale, molte persone la scaricano e la utilizzano per organizzare la propria lista di regali natalizi da comprare ad amici e parenti. Quest’anno ho deciso di fare il porting su Android per dare l’opportunità di usufruire di quest’app anche agli utenti di questa piattaforma. Continue reading “L’app Regali di Natale da oggi anche su Android!” »

Primo censimento dei game developer italiani su Repubblica.it

Repubblica ha pubblicato ieri un articolo che mette alla luce alcune statistiche relative agli sviluppatori di giochi (game developer) italiani, facendo un primo vero e proprio censimento.

Il censimento è stato commissionato da Aesvi, un’importante associazione di editori di videogame, ed è stato effettuato dal Centro di Ricerca Ask della Bocconi.

Dall’indagine è emerso che in Italia ci sono in totale circa 80 aziende che sviluppano videogames e la maggior parte di sviluppatori di videogiochi ha un età che va dai 30 ai 50 anni. Solo una piccola minoranza hanno meno di 30 anni. I giovanissimi (meno di 24 anni) sono addirittura meno del 10%.

Ciò che ho trovato più interessante però è la conferma di ciò che penso ormai da tempo: il mercato dello sviluppo per console è in una fase di stallo, in declino, e il futuro sarà sempre più legato alle App. Perchè ? Continue reading “Primo censimento dei game developer italiani su Repubblica.it” »

Il mio Sphero è appena arrivato!

E’ arrivato proprio oggi, il mio gadget super tecnologico: Sphero! Per chi non sapesse cos’è, si tratta di una sfera robotica che è possibile comandare (muovendola in varie direzioni, cambiando il suo colore, ecc…) attraverso un iPhone, iPad o un dispositivo Android tramite il bluetooth.

Continue reading “Il mio Sphero è appena arrivato!” »

Il diario per la cefalea elettronico sul tuo iPhone con l’app Diario Cefalea

Alcuni giorni fa ho pubblicato una nuova app nell’App Store, si tratta di Diario Cefalea per iPhone (o My Headache Diary per la ver. inglese disponibile worldwide).

Il nome dell’app è abbastanza intuitivo, ma vediamo brevemente di cosa si tratta: chi soffre spesso di mal di testa sa benissimo quanto fastidiosa e invalidante può essere questa condizione, che colpisce milioni e milioni di persone in tutto il mondo.

Continue reading “Il diario per la cefalea elettronico sul tuo iPhone con l’app Diario Cefalea” »

Intervista a Marco Siino sullo speciale Young International Forum

Dall’8 all’11 Maggio 2012 si è svolto a Roma YIF (Young International Forum), un iniziativa sul mondo della formazione e del lavoro, sugli impieghi del futuro, sul web 2.0 e i social media, con conferenze e aree espositive.

In occasione di questa iniziativa sono stato contattato qualche settimana prima da uno degli organizzatori per rilasciare un intervista riguardo la mia attività e la mia esperienza sul settore dello sviluppo software e in particolare dello sviluppo di app mobile.

L’intervista è stata pubblicata nella rivista cartacea che è stata data ai partecipanti dello Young International Forum durante i giorni dell’evento, di seguito un estratto:

Intervista Marco Siino - estratto speciale YIF

Esami di Medicina, esercitati con i test di Medicina su iPhone e iPad

Alcuni giorni fa è uscita nell’App Store l’ultima app che ho realizzato, dedicata agli studenti delle facoltà di Medicina e a chiunque voglia mettere alla provare le proprie conoscenze in campo Medico: Esami di Medicina.

Esami di Medicina è disponibile da scaricare gratuitamente, sfrutta lo stesso motore di Indovinelli, e mette a disposizione centinaia di quiz suddivisi in varie branche della medicina:

  • CARDIOLOGIA
  • EMERGENZE
  • ENDOCRINOLOGIA
  • FARMACOLOGIA
  • GASTROENTEROLOGIA
  • GINECOLOGIA
  • NEUROLOGIA
  • OFTALMOLOGIA
  • ONCOLOGIA
  • OTORINOLARINGOIATRIA
  • PEDIATRIA
  • PSICHIATRIA
  • REUMATOLOGIA

E’ disponibile inoltre, oltre i centinaia di quiz gratuiti, un pacchetto di 60 quesiti aggiuntivi appartenenti alla categoria “Medicina interna e chirurgia“, acquistabile tramite in-app purchase direttamente dall’applicazione stessa. Tutti i quesiti sono stati scritti e controllati da esperti del settore.

All’interno dell’app Esami di Medicina è disponibile una classifica online che permette, rispondendo correttamente alle domande, di scalare la classifica e competere con gli altri utenti di tutta Italia.

Infine, i più esperti possono proporre nuove domande e le migliori verranno aggiunte nei prossimi aggiornamenti.

L’app Esami di Medicina è disponibile gratuitamente nell’App Store per iPhone e iPad.

Sviluppare app cross platform per iOS e Android con Appcelerator Titanium: da amore a odio

Alcuni mesi fa sono venuto a conoscenza di una piattaforma di sviluppo che consente di creare applicazioni cross platform (attualmente per iOS e Android) sviluppando in un linguaggio comune che è Javascript: si chiama Appcelerator Titanium. Era stato amore a prima vista: anche se Javascript non mi piace molto come linguaggio e solitamente queste soluzioni mi stanno un po’ antipatiche, Appcelerator Titanium sembrava avere tutte le carte in regola per essere un buon prodotto, tra cui possibilità di sviluppare app native per più sistemi operativi mantenendo un singolo codebase, il supporto di buona parte delle features dei vari sistemi operativi e device e infine la possibilità di sviluppare plugin personalizzati per implementare nuove features in modo nativo ed includerle poi nelle app sviluppate con Appcelerator Titanium. Continue reading “Sviluppare app cross platform per iOS e Android con Appcelerator Titanium: da amore a odio” »

AdMAL: monetizzare le app facilmente usando AdWhirl assieme ad altri ad network non supportati ufficialmente

In seguito al ban immotivato da parte AdMob (vedi mio post sui migliori network pubblicitari) sono andato alla ricerca di nuovi network pubblicitari e di un sistema che mi permettesse di usare AdWhirl sia con i network ufficialmente supportati (Millennial Media, InMobi, iAd, ecc…) ma anche con i network non supportati. Mi sono documentato sui custom events di AdWhirl per usare nuovi ad network, tuttavia questo metodo mi è sembrato molto scomodo perchè avrei dovuto implementare per ogni nuova app gli sdk dei vari network “aggiuntivi” utilizzati. Così ho deciso di sviluppare una libraria che mi rendesse il lavoro più facile e veloce, e di renderla open source.

Continue reading “AdMAL: monetizzare le app facilmente usando AdWhirl assieme ad altri ad network non supportati ufficialmente” »