Il mio Sphero è appena arrivato!

E’ arrivato proprio oggi, il mio gadget super tecnologico: Sphero! Per chi non sapesse cos’è, si tratta di una sfera robotica che è possibile comandare (muovendola in varie direzioni, cambiando il suo colore, ecc…) attraverso un iPhone, iPad o un dispositivo Android tramite il bluetooth.

Beh, detto così sembra una stupidata: a cosa servirà mai ? Da programmatore, nonchè “malato della tecnologia”, non potevo farmi scappare questo gioiellino perchè oltre a poter essere comandato, può funzionare anche da controller: infatti tenendolo in mano è possibile utilizzarlo come joystick per i giochi che lo supportano. Sphero ha all’interno dei sensori (accelerometri e giroscopi) che rilevano il movimento e la rotazione nei 3 assi: in poche parole, è possibile controllare un gioco (in cui sia implementato il supporto per Sphero) tenendo la sfera in mano e ruotandola o muovendola, oppure agitandola, e così via.

Ma la cosa più interessante, dal punto di vista di uno sviluppatore, è quella che la Orbix (la società che ha creato Sphero) mette a disposizione un SDK gratuito che permette di creare delle app per iPhone, iPad e Android che sfruttano Sphero, sia come controller che come palla robotica: in questo modo noi sviluppatori potremo sbizzarrirci e creare giochi e app che sfruttano questo gioiellino tecnologico, e credo che nel prossimo futuro (nel giro di qualche mese) se ne inizierà a parlare molto.

Attualmente Sphero è poco conosciuto perchè la sua commercializzazione è iniziata da pochissimo tempo. E’ in vendita solo negli Stati Uniti, attraverso il sito ufficiale (www.gosphero.com), attraverso Amazon.com (in quello italiano non è ancora disponibile) e attraverso qualche altro sito americano. La maggior parte di questi siti non da la possibilità di spedirlo in Italia, tuttavia su www.gosphero.com (il sito ufficiale) c’è un opzione, un po’ nascosta, che permette di acquistarlo dal resto del mondo (Italia compresa) ad un costo superiore, 159.99 dollari anzichè 129.99$, ma le spese di spedizione sono incluse (e la dogana non si paga).

Io l’ho ordinato circa 8 giorni fa e oggi è arrivato. Per ordinarlo dall’Italia è necessario andare su internation.gosphero.com, lo spediscono tramite FedEx.

Conto di sviluppare qualcosa al più presto, e nelle prossime settimane appena avrò qualcosa tra le mani vi terrò aggiornati!

6 pensieri su “Il mio Sphero è appena arrivato!

  1. Francesco

    Ciao, davvero interessante come oggetto, ho visto anche il video di presentazione sul sito gosphero.com, bello il golf :)
    Voglio vedere cosa riesci a tirare fuori con Sphero!

    Replica
    1. admin Autore articolo

      Sì è un bel giocattolino :) anche se il fatto che ce l’hanno in pochi limita molto perchè ha poco senso attualmente sviluppare delle applicazioni commerciali.

      Nel tempo libero sto facendo qualche esperimento con un altro dispositivo che ho comprato: NeuroSky MindWave, è una cuffia che si mette in testa e ha un sensore che poggia sulla fronte e permette di leggere le onde cerebrali (come un elettroencefalogramma) e lo stato di rilassamento e concentrazioen della mente, e si possono usare questi dati per svilupparci delle applicazioni (per es. dei giochi comandati con la forza del pensiero, anche se non è semplice “comandarli” perchè non si tratta proprio di leggere i pensieri ma più che altro lo stato di rilassamento/concentrazione e le varie onde cerebrali prodotte dal cervello (onde alpha, beta, ecc..). Comunque, dicevo, nel tempo libero sto provando ad usare questo dispositivo per le onde cerebrali per muovere Sphero con la mente, qualche settimana fa sono riuscito a fare qualcosina (riuscivo a farlo andare avanti quando mi concentravo), ma è molto scomodo perchè non è facile attivarlo e disattivarlo velocemente quindi per applicazioni pratiche vedo la cosa attualmente poco usabile.

      Appena ho un po’ di tempo metto su un video.

      Replica
      1. Francesco

        Si hai ragione, alla fine è un gadget interessante, ma poi se è poco diffuso, per quanto bella sia la tua App, chi non ha Sphero non la comprerà mai.
        Ah non sapevo di questo MindWave, praticamente se sei arrabbiato puoi far muovere Sphero in avanti, mentre se sei calmo rimane ferma.

        Replica
        1. admin Autore articolo

          Non proprio, non rileva quando sei arrabbiato, rileva invece quanto sei concentrato (per es. quanto stai focalizzando l’attenzione su qualcosa), e quanto sei rilassato (cioè svuotando la mente senza pensare a nulla, non a caso questo stato viene chiamato “meditation” perchè è lo stato tipico di chi medita). In pratica quando c’è una maggior concentrazione/focalizzazione il cervello produce con maggior intensità un certo tipo di onde (tra cui le beta), quando è rilassato o si sta meditando (o semplicemente si chiudono gli occhi e non si pensa a niente) inizia a produrre con maggior intensità altri tipi di onde tra cui le alfa. Il chipset del MindWave elabora queste onde e calcola dei valori che chiama appunto concentration e meditation, ma puoi anche prendere i valori “crudi” delle onde cerebrali, anche se non serve a molto.

          Replica
  2. ale

    l’ho ordinato anche io e sta per arrivare
    l’ordine porta numero 1592
    se ne han venduti “solo” 1592,
    sviluppare app ora è un po’ presto… ma se non lo maneggi, non ti viene di sicuro in mente cosa svilupparci attorno.

    Replica
    1. admin Autore articolo

      Ah, beh in effetti… io non avevo notato il numero d’ordine quando l’ho acquistato io. Credo sia uscito da poco comunque, e ancora qui da noi non lo conosce nessuno.

      Fammi sapere se sviluppi qualcosa che usa Sphero, teniamoci in contatto.
      Ciao!

      Replica

Rispondi